ABBAZIA

La cantina

Il nome della cantina proviene appunto dall’antico monastero benedettino, risalente al XII secolo, edificato sulle fondamenta di un tempio romano del IX secolo dedicato a Giove. All’interno si trovano i più antichi bassorilievi del Sud del Piemonte raffiguranti animali mitologici e rappresentazioni delle prime coltivazioni dell’uva Moscato.

CANTINA

Da generazioni a generazioni

Dopo molte generazioni la famiglia Santero è orgogliosa di possedere e gestire ancora oggi questa cantina, patrimonio di grande rilevanza storica e culturale.

Nel corso degli anni nulla è cambiato: sempre la stessa immutata passione per il vino, l’amore per la natura, l’impagabile esperienza nella lavorazione delle uve, l’incommensurabile pazienza che parte dalla terra per arrivare alla tavola; conoscere l’uva passeggiando tra i filari, comunicare con la natura per comprendere fino in fondo l’essenza della materia prima, capire come ottenere il migliore risultato partendo dall’origine.

Devi avere 18 anni per visitare questo sito.

Hai 18 anni?


Lavori in corso, sito in costruzione, scusate il disagio.