La Casa Vinicola

La Casa Vinicola ABBAZIA si trova a Santo Stefano Belbo, un piccolo paese tra Monferrato, Langhe e Roero. Il paesaggio è un mosaico di infiniti scorci che lasciano senza fiato, impossibili da abbracciare con un solo sguardo. I tratti morbidi delle colline sono intercalati da improvvise pareti, nel succedersi di continui mutamenti della natura.

Patrimonio Unesco

“Ritrovarmi davanti e in mezzo alle mie colline mi sommuove nel profondo” disse il famoso scrittore Cesare Pavese, che nacque proprio qui, a Santo Stefano Belbo. Questi panorami hanno ottenuto il riconoscimento di luogo di interesse mondiale protetto dall’UNESCO per la loro carica di spiritualità e forza evocativa.

Cesare Pavese

``Ritrovarmi davanti e in mezzo alle mie colline mi sommuove nel profondo``

I VIGNETI

L’Abbazia lavora direttamente circa 60 ettari di vigneti, per una produzione di oltre 750 tonnellate di uva, che sommata a quella di altri contadini conferitori dà un totale di oltre 2.000 tonnellate di uva all’anno. Inoltre, in cantina arrivano molti altri vini e mosti, allo scopo di offrire un più vasto range di prodotti, venduti in più di 50 paesi nel mondo.

Visione

“La terra non ha mai tradito nessuno” è uno dei motti di Mario Santero “Se gli dedichi le giuste attenzioni, la terra ti restituirà buoni frutti”.

Tutto nasce dalla giusta esposizione e dal miglior terreno, dall’onesta potatura, dalla capacità di scegliere manualmente i grappoli più maturi.

Da qui si ottengono gli aromi e bouquet, i colori più brillanti e duraturi, i gusti più pieni, vellutati e bilanciati.

ABBAZIA

La nostra storia

Location

Inizia la produzione

Santero Pietro (origine fiorentina, imbarcato a Genova, sposato con Griffini) si trasferisce a Calosso in una cascina e inizia a produrre uva (1° generazione)

1848

Location

Santero Luigi ``il grande``

Santero Luigi ``il grande`` figlio di Pietro (nato nel 1870) inizia a produrre vino da uve di famiglia. Nasce il figlio ``Pietro``

1889

Location

1° Imbottigliamenti

Santero Pietro, prende in mano la produzione e inizia i primi imbottigliamenti (2° generazione)

1918

Location

Organizzazione e Vendita

Organizzazione produttiva ed espansione vendite ad altre regioni italiane.

1930

Location

Punto Vendita

Apertura punto vendita a Torino

1945

Location

Abbazia

Acquisto dell'Abbazia Benedettina da parte della famiglia Santero composta da 6 fratelli, e industrializzazione produttiva di Vini, Spumanti e Liquori (3° generazione)

1957

Location

Export

Estensione rete vendite a tutta Europa, Usa, Canada

1960

Location

Ampliamento

Ampliamento Strutturale e Tecnologico

1967

Location

Digitalizzazione

Digitalizzazione amministrativa e tecnologica

1980

Location

Concentrazione aziendale

Concentrazione aziendale da 6 a 2 fratelli Santero: Luigi e Mario

1984

Location

1 milione

Superato per la prima volta 1 milione di bottiglie vendute

1985

Location

Santero Mario

Unico socio Santero Mario e passaggio generazionale ai figli Pierluigi, Valter, Analisa (4° generazione)

1995

Location

Rinnovamento tecnologico

Profondo rinnovamento tecnologico

2000

Location

6 milioni

Superate per la prima volta le 6 milioni di bottiglie vendute

2006

Location

Certificazioni

Per la prima volta l'azienda si certifica IFS e BRC

2009

Location

10 mln €

Per la prima volta superati i 10 mil di euro di fatturato

2011

Location

Nuova generazione

Inserimento della nuova generazione della Famiglia (5° generazione)

2019

ABBAZIA

CONSORZI E CERTIFICAZIONI

Nella ricerca continua della qualità dei prodotti la nostra azienda è socia nei due consorzi italiani più importanti nell’ambito della produzione degli spumanti: i consorzi del i’ASTI e del PROSECCO, ove, oltre alla promozione in tutto il mondo, svolgono un’attività di miglioramento delle caratteristiche produttive e di controllo della qualità.

A completamento del controllo della nostra filiera produttiva, abbiamo conseguito la certificazione da parte della Kiwa Cermet Italia il BRC FOOD CERTIFICATE ed il IFS FOOD CERTIFICATE, a garantire che tutti i nostri prodotti sono controllati durante tutto il processo produttivo.

ABBAZIA

Cataloghi Aziendali

Catalogo_Istituzinoale_Abbazia
Catalogo_Prodotti_Abbazia

ABBAZIA

La Politica per la Qualità

  • Operare affinché sia sempre garantita la soddisfazione del cliente attraverso una sensibilizzazione alle esigenze del cliente stesso, raffrontate alle procedure interne con continua formazione del personale;
  • Dotare la società di una struttura flessibile in grado di garantire un pronto adeguamento alle esigenze dei clienti;
  • Affrontare il tema della qualità con rinnovato impegno sia dal punto di vista strategico che operativo, al fine di migliorare la qualità dei prodotti e servizi offerti e di rafforzare ed aumentare la penetrazione sul mercato;
  • Attuare in maniera sistematica opportune azioni finalizzate al miglioramento continuo del SGQ, mediante l’utilizzo degli strumenti operativi previsti nell’ambito del Sistema stesso (azioni correttive e preventive, verifiche ispettive interne, analisi dei dati, riesame del Sistema);
  • Agevolare la comunicazione Interna ed Esterna, nell’ottica del miglioramento continuo del SGQ che permette il mantenimento di elevati standard qualitativi dei prodotti e servizi offerti;
  • Aumentare il livello di garanzia della qualità igienico-sanitaria delle produzioni;
  • Definire compiti e responsabilità per la gestione dei processi necessari per la realizzazione del prodotto e mantenere sotto controllo i processi necessari per la realizzazione del prodotto e la gestione del sistema;
  • Identificare ed applicare i principi essenziali d’igiene alimentare con particolare riferimento alle proprie attività e prodotti, e gestire e mantenere un sistema d’autocontrollo basato sul metodo HACCP;
  • Operare secondo quanto definito ai fini della garanzia della salubrità, qualità e legalità dei prodotti realizzati, della relativa tracciabilità e rintracciabilità
  • Operare al fine di garantire un tempestivo ed efficace sistema di richiamo e ritiro dal mercato del prodotto non conforme;
  • Sviluppare nei fornitori una maggiore consapevolezza rispetto al mantenimento e miglioramento dei requisiti di salubrità, qualità e legalità dei prodotti forniti;
  • Mantenere una duplice attenzione relativamente alla sostenibilità e alle problematiche ambientali: gestire il contesto ambientale dell’azienda nel rispetto della normativa vigente e approvvigionarsi da fornitori attenti alle problematiche ambientali (soprattutto nella gestione dei trattamenti fitosanitari)
  • Assicurare il mantenimento di idonee condizioni di salute e sicurezza per i propri addetti, garantendo la conformità del proprio ambiente di lavoro alle normative cogenti in materia di sicurezza del lavoro e fornendo e mantenendo in buone condizioni adeguati spazi per il ristoro e le pause di lavoro.
  • Assicurare il coinvolgimento e la soddisfazione di tutto il personale, favorendo un ambiente di lavoro ispirato al rispetto, alla correttezza e alla collaborazione.

DATA:   06 febbraio 2018       FIRMA DIR: Santero Pierluigi

Devi avere 18 anni per visitare questo sito.

Hai 18 anni?


Lavori in corso, sito in costruzione, scusate il disagio.